Ricetta di primavera, caserecce fave e pecorino

Questo primo piatto con le fave e il pecorino arricchirà i vostri pranzi di inizio primavera.

Con le verdure tipiche di stagione, questo condimento per la pasta è particolarmente saporito e per elaborarlo mi sono ispirata ad un abbinamento tradizionale: le fave e il pecorino. Dal gusto grintoso esaltato dal pepe, questo piatto è semplice da realizzare e vi permetterà di preparare un primo piatto insolito.

Ingredienti per 4 persone: 320 g caserecce (o il formato di pasta che preferite), 450 g di fave (potete utilizzare anche quelle surgelate), scaglie di pecorino stagionato q.b., 1 spicchio d'aglio, olio evo, sale e pepe nero.

Preparazione: fate rosolare lo spicchio d'aglio in un filo d'olio, quando si sarà imbiondito unite le fave e lasciatele soffriggere per pochi minuti; poi unite tanta acqua quanto basta per coprire metà delle fave, lascietele bollire aggiungendo acqua di volta in volta finché non saranno morbide. Nel frattempo cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela e saltatela in padella con le fave; spegnete il fuoco, grattuggiate il pecorino, aggiungete un'abbondante spolverata di pepe poi amalgamate bene il tutto e servite

Foto|Martina

  • shares
  • Mail