Ricetta dolce di primavera, torta fredda con ricotta alla vaniglia

Un dolce dal sapore delicato, ideale come dessert di primavera.L'idea di questo dolce l'ho avuta ispirandomi al classico cheesecake americano utilizzando i biscotti per la base e il formaggio per la farcitura e aromatizzando il tutto con l'aroma di vaniglia per conferire a questo dolce un profumo caratteristico. Più veloce da preparare rispetto alla più classica variante a stelle e strisce, il suo gusto risulterà più delicato e leggero ideale per chiudere in bellezza i pranzi di primavera.

Ingredienti per 4 persone: 1 confezione di biscotti secchi, 2 cucchiai di miele mille fiori, 50g di margarina vegetale, 250g ricotta vaccina fresca, 125g yogurt alla vaniglia, 1 bicchiere di latte, 1 stecca di vaniglia, 50g zucchero a velo, 3 fogli di gelatina.

Preparazione: frullate finemente i biscotti con il mixer, unite il burro ammorbidito a tocchetti, i cucchiai di miele e lavorate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo granuloso; versate in uno stampo a tortiera livellandolo bene con un cucchiaio e infornate 20 minuti a 150 gradi. Sfornate e lasciate raffreddare. Lavorate la ricotta con lo zucchero e lo yogurt fino ad ottenere una crema senza grumi; incidete la stecca di vaniglia, estraete i semini e mettete il tutto in un pentolino con il latte, portate ad ebollizione e aggiungete i fogli di gelatina. Lasciate che si sciolgano e poi spegnete il fuoco; eliminate la stecca di vaniglia ed unite il latte alla crema di ricotta. Amalgamate bene e versate a crema ottenuta sulla base già raffreddata. Riponete tutto in frigo per almeno 2 ore.

Foto | Martina

  • shares
  • Mail