Ricetta di Pasquetta, pasta fredda salmone e asparagi

La pasta con salmone e asparagi, il primo ideali per i vostri pranzi all'aperto!

Ricetta ideale per la scampagnata tradizionale di Pasquetta, una pasta fredda facile da preparare e ,soprattutto, da trasportare; potete prepararla già la sera prima e metterla a riposare in frigorifero, vi assicuro che non perderà di gusto anzi, il periodo di permanenza nel frigo contribuirà ad insaporire la vostra pasta armonizzando tra loro tutti i sapori!

Ingredienti per 4 persone: 320 g di pasta corta (nel formato che preferite), 250 g di filetto di salmone affumicato, 300 g di asparagi verdi, prezzemolo tritato, succo di limone olio evo, sale, pepe.

Preparazione: tagliate le punte degli asparagi, lavatele e lessatele per circa 5 minuti in acqua bollente e salata: non devono risultare troppo morbide, quindi controllatene la cottura costantemente; quando saranno cotte scolatele e passatele sotto l'acqua fredda di modo che mantengano il colore e il grado di cottura. Tagliate il salmone a filetti sottili e unitelo al prezzemolo e al succo di limone. Cuocete la pasta, scolatela e passate anche questa sotto l'acqua fredda sempre per evitare che risulti scotta, unitela al salmone e agli asparagi; aggiustate di sale, pepate ed unite il prezzemolo poi mescolate bene il tutto e mettete in frigo. Tiratela fuori almeno un'ora prima di consumarla e ravvivatela con un filo d'olio a crudo se dovesse risultare troppo appiccicosa.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail