La granita di gelsi fatta in casa con la ricetta siciliana

Chicca della pasticceria siciliana, la granita di gelsi, insieme a quella di mandorla e di pistacchi, rappresenta uno dei dolci caratteristici delle estati isolane. Ecco la ricetta per farla in casa

La granita di gelsi fatta in casa con la ricetta siciliana

Oltre quella alla mandorla, altra grande chicca della pasticceria siciliana è la granita di gelsi. Si tratta di un dolce estivo particolare ma tipico. Nonostante sia possibile trovare ormai un numero infinito di gusti, da quelli classici a quelli più stravaganti, la granita di gelsi rimane intramontabile. Non c'è turista che venga in Sicilia e non l'assaggi.

I gelsi, frutti caratterizzati da un sapore estremamente dolce, reperibili dal mese di maggio, si prestano in maniera ideale alla preparazione di questa granita. Ottima per merenda, anche se costituisce la colazione estiva tipica dei siciliani, la granita di gelsi va gustata rigorosamente con la tipica brioche con il tuppo, e, facoltativamente, con uno strato di panna montata in superficie. Ecco la ricetta siciliana proveniente da quì.

Ingredienti


1 kg di gelsi neri
1 limone
200 gr di zucchero

Procedimento

Lavare delicatamente i gelsi, asciugarli con attenzione e passarli nel passaverdure. Ricavarne il succo e la polpa. Spremere un limone, filtrarne il succo e unirlo alla polpa dei gelsi. Versare mezzo litro di acqua in una pentola capiente, unire lo zucchero e portare a bollore mantenendo la fiamma bassa. Fare raffreddare lo sciroppo ottenuto e unirlo alla polpa di gelsi. Mescolare bene e trasferire in frigo per 30 minuti. Trascorso questo tempo versare il composto freddo nella gelatiera ed azionarla secondo le istruzioni dell'elettrodomestico. Ci vorranno all'incirca 20 minuti.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail