Come fare la composta di cipolle rosse di Tropea

La composta di cipolle rosse di Tropea è una deliziosa e sfiziosa ricetta, nota per essere preziosa, ricercata e raffinata compagna di formaggi stagionati, affumicati e saporiti o di carni alla griglia o arrosto o comunque saporite.

Composta di cipolle rosse di Tropea

La ricetta per preparare questa famosa composta dal sapore agrodolce è piuttosto semplice, vediamo come farla, intanto vi basterà avere i seguenti

Ingredienti

1 kg di cipolle rosse di Tropea,
500 gr di  zucchero
200 ml di aceto Balsamico,
50 gr di miele millefiori.

Preparazione

Dopo aver mondato le cipolle, lavatele, asciugatele accuratamente poi prendete un tagliere quindi affettatele finemente e mettetele in una casseruola assieme all'aceto balsamico. Mescolate per bene e lasciatele riposare per qualche ora.

Successivamente ponete le cipolle in un tegame e poi sui fornelli; fatele appassire a fuoco lento per una decina di minuti circa. Mescolate continuamente. Appena vedrete le cipolle ammorbidirsi aggiungetevi lo zucchero, il miele e, sempre a fuoco basso, mescolate molto bene e fate cuocere per altri 40/50 minuti, girando di tanto in tanto.

Per verificare  se la composta è pronta mettetene un cucchiaio in  un piattino, inclinatelo: se le cipolle rimarranno morbide e non caramellate, senza sgocciolare, significa che sono pronte.

Riponete ora la composta in vasetti di vetro preventivamente sterilizzati, meglio se di piccolo formato e fate riposare in luogo asciutto. Sarebbe preferibile consumare la composta così ottenuta due/tre settimane dopo la preparazione… Saranno un accompagnamento ottimo per le vostre portate.

La composta potrà essere utilizzata fino a sei mesi dalla sua preparazione purchè conservata in luogo fresco e asciutto.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail