I muffin alle fragole, ecco la ricetta facile da fare in casa

Una ricetta dolce da fare al volo a casa sono senz'altro i muffin, un dolcetto simile al plum cake, che si distingue da altre preparazioni per il procedimento fatto di due composti uno liquido (il latte, le uova, il burro fuso) e un altro solido (la farina, la frutta, in questo caso le fragole, il lievito e lo zucchero). Il segreto secondo me per un buon muffin è di non amalgamare troppo i composti.

Muffin alle fragole

In questo caso ho messo nel composto delle fragole tagliate a pezzetti, ma il massimo sarebbe avere a disposizione delle fragoline di bosco. Sono eccezionali caldi a colazione o accompagnati da buon tè pomeridiano per merenda.

 

Ingredienti


 

450 gr di farina
4 cucchiaini di lievito in polvere
115 gr di zucchero di canna
150 gr di fragole tagliate a pezzetti
2 uova
1 cucchiaino di estratto o di essenza di vaniglia
125 gr di burro fuso
zucchero a velo  per decorare
 

Preparazione

Setacciate la farina e il lievito in una ciotola, incorporatevi lo zucchero e le fragole e formate una fontana nel centro. In una ciotola diversa lavorate le uova, il latte e la vaniglia con la frusta,
quindi versate la crema nella fontana. Aggiungete il burro ammorbidito e amalgamate i due composti senza lavorarli troppo: il composto ottenuto deve risultare grumoso.

Una volta pronto, distribuite l'impasto negli stampi (pirottini- io uso quelli di carta che sono comodissimi) precedentemente unti con burro e poi infarinati, riempiendoli per circa tre quarti.

Passate ora gli stampini nel forno preriscaldato a 180° per 30 minuti o comunque finchè infilando uno stuzzicadenti al centro, quest’ultimo non ne esca pulito.

Lasciateli negli stampi per 5 minuti prima di estrarli e farli raffreddare. Serviteli spolverizzandoli abbondantemente con lo zucchero a velo e magari con una fragola sopra.

Foto | Pikabay
 

  • shares
  • Mail