Sous vide VS burocrazia americana

Cottura sous videAbbiamo già parlato della nuova tecnica di cottura sous vide - sottovuoto - che ha preso piede inizialmente in Francia fin dagli anni settanta, per poi spopolare nei ristoranti americani, tanto da diventare una vera e propria moda. Il sous vide è la cottura dei cibi, precedentemente inseriti sottovuoto in una pellicola di plastica speciale, insieme alla confezione stessa. I cuochi americani trovano che questo tipo di cottura renda i cibi molto più teneri e gustosi rispetto ai metodi di cottura più convenzionali.

Questa corrente di pensiero non trova però il consenso del New York City Department of Health and Mental Hygiene che ha bloccato l'utilizzo della cottura sous vide fino a quando non verranno stilate delle linee guida per l'applicazione di questa tecnica culinaria. Secondo il dipartimento, infatti, un'errato utilizzo potrebbe veicolare batteri quali salmonella e listeriosi. [Via New York Times]

  • shares
  • Mail