L'insalata nizzarda, ecco la ricetta originale francese

Colorata, accattivante e sfiziosa, ecco l'insalata nizzarda. Preparazione di origine francese ideale da gustare in estate risulta ricca ed appagante

L'estate è senza dubbio la stagione delle insalate. Quante volte nelle ultime settimane ne avete mangiato una? Tra tutte le insalate esistenti trovo la nizzarda una delle più complete in assoluto. Caratterizzata da un'esplosione di colori, che in tavola non guastano mai (anche l'occhio vuole la sua parte), l'insalata nizzarda o salade niçoise, si prepara con una serie di ingredienti per così dire fissi ed altri aggiunti in base ai gusti e alla disponibilità del momento.

Tra quelli solitamente utilizzati, oltre un mix di diversi tipi di lattuga, le uova sode, i carciofi, le acciughe, i pomodori, il tonno... Insomma se siete abituati a pensare alle insalate come tristi preparazioni riservate a chi sia a dieta vi ricrederete di sicuro. Ecco la ricetta originale francese, proveniente da quì con qualche piccola modifica ed aggiunta, mentre se siete in vena di sperimentare provate anche la caesar salad.


Ingredienti


1 cespo di lattuga
1 kg di pomodorini
1 cetriolo
8 cipolline bianche
1 peperone verde
4 cuori di carciofo
2 uova
1 vasetto di acciughe
2 scatolette di tonno sott'olio
basilico
sale e pepe
olio d'oliva

Procedimento

Fare rassodare le uova e metterle a raffreddare. Nel frattempo lavare e asciugare tutte le verdure e gli ortaggi. Tagliare i pomodorini a metà e poi a spicchi. Tagliare a pezzi la lattuga ed a striscioline il peperone eliminando i semi ed i filamenti interni. Sbucciare anche le cipolline ed il cetriolo e tagliare quest'ultimo a fette così come i carciofi a spicchi. Affettare le uova e comporre il piatto: disporre sul fondo della ciotola i pomodori, il peperone, la lattuga, il cetriolo, i carciofi, il tonno sgocciolato e sbriciolato e le cipolle. Unire anche il basilico. Irrorare con un filo di olio e completare con le uova sode e le acciughe. Mettere in frigo per almeno trenta minuti e servire.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail