Le doppiette di melanzane alla messinese per il primo piatto della tradizione

Primo piatto inimitabile della cucina siciliana, le doppiette di melanzane alla messinese costituiscono una chicca della cucina locale. Ma indispensabile sarà l'utilizzo dei prodotti tipici, scoprite quali

Le doppiette di melanzane alla messinese per il primo piatto della tradizione

L’estate con i suoi profumi, i suoi colori ed i suoi sapori si ritrova in un piatto della tradizione culinaria siciliana che sfida il tempo e i confini regionali: le doppiette di melanzane alla messinese. Chi abbia avuto la fortuna di assaggiare questa pietanza, fatta di pochi ingredienti, avrà potuto godere del suo gusto formidabile.

La ricetta originale prevede alla base un formato di pasta fresca fatta in casa difficilmente reperibile al di fuori dell'Isola, i maccheroni, che non hanno niente a che vedere con quelli conosciuti in tutta Italia. Formato lungo e spesso, tranquillamente sostituibile con gli spaghetti o in mancanza con altro tipo. Il secondo alimento protagonista del piatto sono le melanzane, tagliate a fette e fritte, ed infine la ricotta salata, altro prodotto tipico ed insostituibile della gastronomia siciliana, unico nel suo genere, reperibile nel Meridione. Questi gli ingredienti che sposandosi tra loro danno origine ad uno dei piatti più buoni della cucina siciliana. Ecco il primo della tradizione.

Ingredienti


3-4 melanzane
400 gr di pasta formato lungo (preferibilmente fatta in casa)
500 ml di passata di pomodoro
basilico fresco
1/2 cipolla
ricotta infornata (in mancanza Galbanino)
olio d'oliva qb
sale

Procedimento

Tagliare a fette le melanzane, cospargerle di sale e farle riposare per almeno un'ora in uno scolapasta per fare perdere l'amaro. Adesso sciacquarle sotto l'acqua corrente ed asciugarle. Friggerle in abbondante olio e disporle in un piatto rivestito di carta assorbente da cucina. Versare in una pentola la cipolla affettata sottilmente insieme a poco olio. Una volta dorata aggiungere la passata di pomodoro e tenerla su fiamma bassa fin quando si restringe. Aggiungere del basilico fresco e salare. Cuocere quindi la pasta al dente e condirla con la passata di pomodoro lasciandone un po' da parte, aggiungere della ricotta salata grattugiata e mescolare bene. Adesso disporre le melanzane su un piatto, condirle con una forchettata di pasta arrotolata, una grattugiata di ricotta o in alternativa un pezzo di formaggio e avvolgere le fette formando degli involtini. Disporli man mano in una teglia da forno. Una volta esauriti gli ingredienti coprire con poca passata di pomodoro, spolverare abbondante ricotta in superficie e completare con del basilico. Trasferire in forno caldo a 180 °C per circa 15 minuti.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail