Michael Testa pizzaiolo acrobatico in erba







Si chiama Michael Testa, americano di origini italiane ( come si può intuire dal nome) erede di una famiglia di ristoratori impiantata da qualche decennio a Jersey City, giusto di fronte alla città di New York, ed è un vero e proprio asso della pizza acrobatica. Fin qui niente di particolarmente rimarcabile se non fosse che lo chef in questione ha solo sette anni ed ha imparato a far roteare l'impasto per la pizza osservando le prodezze del padre Carmine, pizzaiolo professionista della Carmine's Pizza Factory con vent'anni di esperienza alle spalle.

Ammirando le evoluzioni del padre e ed esercitandosi per riprodurle, Michael è diventato un vero fenomeno nazionale, i cui video fanno il giro del mondo. Tra sugo di pomodoro, farina ed olio, il giovane prodigio si allena per almeno venti minuti al giorno in previsione della sua partecipazione ad alcuni concorsi. Corteggiato da riviste e emissioni radio ed invitato in numerose trasmissioni televisive, nelle quali non manca di esibirsi insieme al fratellino Nicolas di soli cinque anni, affascinato dall'attenzione rivolta al maggiore. Quando si dice "aver la cucina nel sangue"...

Via | myfoxny.com

  • shares
  • Mail