La ricetta del pesto con pomodori secchi alla pugliese

Il pesto di pomodori secchi alla pugliese, condimento saporito ideale per arricchire primi piatti, si presta anche alla preparazione di antipasti irresistibili

La ricetta del pesto con pomodori secchi alla pugliese

Tra tutti i tipi di pesto esistenti quello di pomodori secchi risulta particolarmente saporito. Consigliato agli amanti dei sapori decisi, il pesto con pomodori secchi alla pugliese è un ottimo condimento per la pasta sia da solo che con l'aggiunta degli ingredienti del caso. Si sposa ad esempio alla perfezione con il formaggio di capra e con le mandorle tostate, anche se può essere utilizzato allo stesso modo nella preparazione di sfiziosi antipasti o semplicemente spalmato su pane tostato o sui crostini.

Preparare il pesto con pomodori secchi è molto semplice, non richiede troppo tempo nè troppa fatica. Gli ingredienti che ne vanno a completare il sapore sono i capperi ed i pinoli per un risultato davvero eccezionale. Ecco la ricetta appartenente alla tradizione pugliese proveniente da quì.

Ingredienti


300 gr di pomodori secchi
1 cucchiaino colmo di origano
1 cucchiaio di capperi
peperoncino
1 ciuffo di prezzemolo
qualche foglia di basilico
50 gr di pinoli
olio d’oliva qb

Procedimento

Lavare i pomodori e farli asciugare su un canovaccio all'aria. Portare dell'acqua a bollore unendo 70 ml di aceto e fare sbollentare i pomodori secchi per circa 5 minuti. Scolarli ed asciugarli con un panno. Tostare i pinoli e tenerli da parte. Adesso versare nel boccale di un frullatore i pomodori, il prezzemolo fresco, i capperi, il peperoncino, qualche foglia di basilico e l’olio d’oliva. Unire per ultimi i pinoli mentre il frullatore è in azione. Trasferire il composto ottenuto negli appositi vasetti di vetro e unire, se dovesse essere necessario, ancora poco olio.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail