Il pesto alla calabrese, la ricetta per condire pasta e bruschette

Ottima alternativa a quello genovese, il pesto alla calabrese è particolarmente ricco e cremoso. Dagli svariati utilizzi in cucina può costituire il condimento gustoso di antipasti e primi piatti

Il pesto alla calabrese, la ricetta per condire pasta e bruschette

Cremoso condimento per pasta e bruschette, il pesto alla calabrese viene preparato con ingredienti semplici e ben mixati tra di loro per ottenere un composto morbido e di gran gusto. Mai provato fino ad ora, cercando la ricetta di un pesto diverso dal solito alla genovese mi sono imbattuta in questa ricetta che mi ha subito colpita tanto da spingermi a provarla immediatamente.

Si tratta di un pesto molto ricco, di ingredienti e di sapore. A base di peperoni, concentrato di pomodoro e ricotta che conferisce cremosità all'insieme, viene arricchito con parmigiano e pecorino, facile immaginare quanto possa risultare sfizioso. Utile per risolvere un pranzo dell'ultimo minuto, basta unirlo a qualsiasi formato di pasta, ecco la ricetta del pesto alla calabrese.

Ingredienti

350 gr di peperoni rossi
250 ml di olio d'oliva
150 gr di ricotta
2 cucchiaini di concentrato di pomodoro
100 gr di pecorino romano grattuggiato
120 gr di parmigiano grattuggiato
sale
peperoncino rosso qb
basilico fresco qb

Procedimento

Lavare i peperoni e tagliarli a strisce, farli cuocere in padella con olio d'oliva e fare raffreddare. Versarli quindi all'interno del boccale del frullatore ed unire l'olio d'oliva, il pecorino ed il parmigiano, la ricotta, il concentrato di pomodoro, il peperoncino rosso, il basilico ed il sale. Azionare l'elettrodomestico fino a quando si ottiene un composto cremoso ed omogeneo. Una volta freddo travasare nei vasetti sterilizzati e chiudere accuratamente.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail