Come fare il biancomangiare con la ricetta per il Bimby

Il biancomangiare è una ricetta tipica della nostra tradizione dolciaria: l'Italia può vantare tantissimi dolci gustosi e davvero molto particolari e il biancomangiare che ci arriva dalla Sicilia non è esente dall'essere molto ghiotto.

biancomangiare

Il biancomangiare è una ricetta tipica della Sicilia, un dolce che deve il suo nome al colore dei suoi ingredienti principali: decorazioni a parte, infatti, gli ingredienti del biancomangiare sono tutti bianchi, da qui la scelta di chiamare questo dolce con questo nome. La ricetta è molto leggera e gustosa, oltre che essere facile da preparare.

Il biancomangiare è un dolce tipico della Sicilia che possiamo presentare in tavola ogni volta che abbiamo voglia di qualcosa di buono e di tradizionale, ma di non troppo complicato da preparare come dessert. Sicuramente i nostri ospiti lo gradiranno davvero molto.

Ecco, allora, come si prepara il biancomangiare con la ricetta ideale per chi usa il Bimby.

Ingredienti del biancomangiare


    1 litro di latte
    75 grammi di amido
    200 grammi di zucchero bianco
    pistacchi tritati
    scorza di limone e di arancia per la decorazione o gocce di cioccolato o cannella in polvere

Preparazione del biancomangiare

Versate nel boccale del Bimby il latte, l'amico e lo zucchero, mescolando per 20 secondi a velocità 5.

Cuocete a 100 gradi per 12 minuti a velocità 3, fino a quando bolle.

Lasciate intiepidire il composto e poi aggiungete i pistacchi tritati, azionando a velocità 3 per 10 secondi.

Mettete il composto negli stampini o nei bicchierini e lasciate riposare in frigo per un paio d'ore.

Prima di portare in tavola decorate con la scorza del limone e dall'arancia, ma anche con la cannella in polvere o scaglie di cioccolato se preferite.

Nell'immagine qui sopra, invece, il biancomangiare è decorato poi con composta di mele verdi e crumble alle mandorle.

Foto | da Pinterest di Carolyn Allen

Via | Semplicementecucinando

  • shares
  • Mail