La ricetta per le frittelle di alghe al forno

Una ricetta liberamente tratta dalla cucina del sudest asiatico, per uno stuzzichino leggero dal sapore un po’ diverso

In Cina le alghe fritte si usano molto come antipasto o contorno; noi oggi impariamo a preparare delle ottime frittelle con le alghe che sono buone in ogni momento della giornata e anche d’accompagnamento per ogni tipo di cena: a base di carne, di pesce, vegetariana o etnica.

Ingredienti


  • 70 g di farina
  • 70 g di alghe
  • 2 cucchiaini di lievito in polvere
  • 1/4 di cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 uovo
  • 240 ml di latte
  • 2 cucchiai di olio di semi
  • burro q.b.
  • Procedimento


    Unite la farina, le alghe, il lievito, il sale e lo zucchero in una ciotola, mescolando per amalgamare bene. Aggiungete l'uovo e l'olio a filo e mescolate con una forchetta. A questo punto unite il latte, un po’ alla volta, mescolando bene per ottenere una pastella liscia. Coprite la ciotola con la pellicola trasparente e mettete a riposare per 10 minuti. Ungete una teglia da forno con il burro fuso, adagiate dei cucchiai di pasta ben distanziati in modo che le frittelle non si uniscano in cottura e infornate a 180° per una ventina di minuti.

    Foto | Flickr

    • shares
    • Mail