Il pesto di fave fresche, ecco la ricetta semplice

Condimento saporito appartenente alla tradizione ligure, ecco la ricetta facile del pesto di fave fresche. Ottimo per condire primi piatti e per la preparazione di sfiziosi antipasti

Il pesto di fave fresche, ecco la ricetta semplice

Ecco un condimento sano e genuino da preparare in casa, tenere in frigo e tirare fuori all'occorrenza, il pesto di fave fresche. Niente di più gustoso per condire primi piatti irresitibili e da utilizzare anche per la preparazione di sfiziosi antipasti, da spalmare sulle bruschette o per il ripieno di fagottini di pasta sfoglia o vol au vent etc...

Inutile dire quanto il pesto di fave fresche risulti saporito. Il suo punto di forza? L'abbinamento con il pecorino previsto tra gli ingredienti utilizzati. Preparazione tipica ligure, precisamente della zona di Levante, il pesto è altresì conosciuto come Pestun de fave o Marò, e vanta origini contadine. Ecco la ricetta semplice per prepararlo in casa secondo la tradizione.

Ingredienti

250 gr di fave fresche già sgusciate
1 spicchio di aglio
50 gr di pecorino grattugiato semi stagionato
1 presa di sale grosso
1 cucchiaio di pinoli
olio extravergine di oliva qb

Procedimento

Versare lo spicchio di aglio nel mortaio e pestarlo insieme a poco sale. Tenere da parte. Iniziare a pestare anche le fave, poche per volta ed unire ancora poco sale. Pestare bene ed aggiungere man mano il pecorino, i pinoli e l'aglio. Amalgamare bene unendo l'olio, tanto quanto ne basta per ottenere una crema densa ed omogenea ma morbida. Assaggiare per verificare se aggiungere o meno altro sale e versare negli appositi barattolini di vetro. Se non si utilizza subito coprire con dell'olio e conservare per qualche giorno ben chiuso in frigo.

Foto | luvjnx

  • shares
  • Mail