Coste con pancetta, la ricetta facile

Ecco le coste con pancetta, un'altra sfiziosissima pietanza per utilizzarle in maniera allettante

Ecco un'altra idea sfiziosa per utilizzare le coste, ovvero i gambi, spessi e larghi delle bietole. Oggi le vediamo cotte in padella con la pancetta, per un contorno dal sapore rustico adatto a completare alla grande un menù a base di carne. La realizzazione del piatto non è per niente laboriosa, anche se le coste dovranno venire precedentemente sbollentate, pena il rischio che rimangano crude e poco masticabili.

Coste con pancetta, la ricetta facile

Le coste con pancetta, nel caso in cui non amiate quest'ultima, possono subire diverse varianti: il prosciutto crudo o cotto, ad esempio, possono costituire due valide opzioni. Se siete in cerca di ricette per utilizzare le coste vi consiglio quelle fritte in pastella e quelle gratinate al forno con besciamella.

Ingredienti

600 gr di coste fresche
150 gr di pancetta affumicata a cubetti
1 cipolla
1 spicchio di aglio
sale e pepe
olio di oliva qb


Preparazione

Ricavare le coste dalle bietole e lavarle, quindi metterle a lessare in una pentola con abbondante acqua bollente salata fino a quando risultano tenere. Adesso prelevarle dalla pentola e metterle a scolare all'interno di uno scolapasta. Mettere in una padella antiaderente la cipolla affettata sottilmente insieme all'aglio. Farli rosolare unendo anche la pancetta. Unire, infine, anche le bietole. Farle insaporire bene, regolando di sale e pepe e servire calde dopo un breve riposo.

Foto | Gerwin Sturm

  • shares
  • +1
  • Mail