La pasta ai porri e zucchine da preparare con la ricetta per il Bimby

Primo piatto semplice ma gustoso adatto a chi voglia mantenersi leggero a tavola: la pasta ai porri e zucchine da preparare con il Bimby

Un primo vegetariano, semplice da preparare, senza troppe pretese ma di grande gusto è la pasta ai porri e zucchine con la ricetta per il Bimby. Avete presente quando, una volta aperto il frigorifero vi ritrovate davanti gli ingredienti del caso e con questi dovete dare vita al vostro pranzo? Bene è proprio così che ho scelto questa preparazione.

La pasta ai porri e zucchine da preparare con la ricetta per il Bimby

La pasta ai porri e zucchine è una di quelle pietanze per le quali optare quando si abbia voglia di qualcosa di sfizioso ma allo stesso tempo leggero, che non appesantisca. Volendo arricchirla ulteriormente vi consiglio l'aggiunta di poca panna fresca da cucina, così da ottenere un condimento più cremoso o del philadelphia light per non aumentare di troppo l'apporto calorico e far si che il piatto rimanga pur sempre una preparazione adatta anche a chi sia a dieta. Ecco la ricetta che proviene da quì, mentre sullo stesso genere vi consiglio anche i porri e zucchine in padella e la frittata ai porri e zucchine.

Ingredienti

320 gr di pasta corta
2 zucchine grandi
1 porro
1/2 scalogno
burro qb
olio extra vergine di oliva
sale e pepe
parmigiano grattugiato qb

Preparazione

Lavare le zucchine, eliminare le estremità e tagliarle a cubetti. Effettuare la stessa operazione con il porro e lo scalogno dopo averli puliti bene. Versare nel boccale dell'olio ed unire il porro e lo scalogno tagliati: soffriggere per 3 minuti a 100° velocità 1. Unire adesso le zucchine tagliate a cubetti, il sale e il pepe e cuocere per 20 minuti a 100° Antiorario velocità 1: nel caso in cui il sugo risulti troppo liquido cuocere ancora per 5 minuti Varoma Antiorario velocità 1. Adesso cuocere la pasta secondo i tempi riportati sulla confezione e condire con il preparato di zucchine e porri. Insaporire a piacere con del parmigiano grattugiato e servire.

Foto | Paul Martin

  • shares
  • +1
  • Mail