La torta di Jack O' Lantern con la ricetta di Halloween

Proviamo insieme la ricetta della torta con la faccia di jack O’Lantern

Nella note in cui, secondo la tradizione anglosassone, l’ubriacone Jack, anima errante e tormentata rifiutata sia dal paradiso che dall’inferno, vaga in cerca di un rifugio, noi lo festeggiamo con una torta che ha le sembianze della sua faccia, e che perciò battezzeremo in suo onore torta Jack O’Lantern. La ricetta che useremo per la base è quella caratteristica della pumpkin pie americana molto utilizzata per la festa di Halloween.

jackolanternpie

Ingredienti


    500 g di zucca tipo butternut
    2.5 cm di radice di zenzero fresco
    6 uova
    175 g di farina
    115 g di burro
    1.2 dl di panna
    6 cucchiai di sciroppo d’acero
    3 cucchiai di melassa
    2 cucchiaini di zucchero
    2 cucchiai di brandy
    1 pizzico di noce moscata
    sale q.b.
    1 penna decorativa per dolci al cioccolato

Preparazione


Mescolate la farina e il sale, quindi aggiungete il burro a tocchetti e lavorate la pasta fino a che somiglierà alla mollica del pane, quindi unite un uovo battuto con lo zucchero, formate una palla e avvolgetela nella pellicola trasparente, poi conservatela in frigo per almeno mezz’ora.

Nel frattempo sbucciate la zucca, privatela dei semi, tagliatela a dadini e cuocetela in una pentola con 4 cucchiai d’acqua per 15 minuti, poi unite lo zenzero grattato e fate andare per altri 5 minuti, finché l’acqua non sarà tutta evaporata. Fate freddare, quindi passate la zucca al mixer.

Trascorso il tempo, stendete la pasta, foderate con questa una teglia rotonda di 23 cm di diametro e riunite la pasta in eccesso che vi servirà per le decorazioni della faccia di Jack.

Spennellate i bordi della torta con un uovo sbattuto, poi rimettetela in frigo per altri 30 minuti, quindi bucherellatene il fondo e infornatela a 200° per una ventina di minuti scarsi, sfornatela, spennellatene il fondo con altro uovo e poi di nuovo in cottura per 3 minuti.

Intanto unite a 200 g di polpa di zucca la panna, lo sciroppo d’acero, lo zucchero, 4 uova sbattute, il brandy e la noce moscata; versate sulla base della torta e completate con le decorazioni di occhi e bocca di Jack O’Lantern ricavate dalla pasta in eccesso che avevate conservato. Infornate a 180° per mezz’ora. Una volta fredda, completate le decorazioni a piacere con la penna a base di cioccolato e servite.

Foto | Isabelle Hurbain-Palatain

  • shares
  • +1
  • Mail