Come fare la trota in bellavista per Natale

Ecco una pietanza particolarmente sfiziosa e dall'aspetto accattivante perfetta da proporre a Natale

Pietanza particolarmente raffinata, adatta ad essere servita in occasione del pranzo o della cena di Natale, la trota in bellavista è un antipasto/secondo piatto particolarmente ricercato. A base di pesce, si presta altresì ad essere proposta durante la cena della Vigilia. Il piatto si presenta come un pesce intero (almeno a prima vista) condito con dell'insalata russa e decorato con dei ciuffetti di maionese e delle verdure sott'olio o sott'aceto a pezzetti, così da creare una decorazione accattivante.

Come fare la trota in bellavista per Natale

La realizzazione del piatto non è in se difficile ma richiede del tempo sia relativamente alla cottura ed al conseguente raffreddamento del pesce, che dovrà essere precedentemente lessato a parte, che della maionese (che se avete tempo a disposizione consiglio di fare in casa, seguendo magari questa ricetta collaudata) Ecco come preparare la trota in bellavista con la ricetta proveniente da quì.

Ingredienti


1 trota da 1,5 Kg
700 gr di insalata russa
500 gr di maionese
2 limoni
brodo di pesce qb
verdure sott’olio o sott’aceto per decorare

Preparazione

Pulire il pesce: eliminare le squame e lavare bene la trota. Porla su un foglio di carta da forno inumidito e bagnato con poco olio di semi. Condire l'interno del pesce con del sale e delle fettine di limone. Avvolgere il pesce con un foglio di carta stagnola lasciando aperti i lati quindi porre la trota all'interno di una pesciera contenente del brodo di pesce freddo. Portare ad ebollizione mantenendo la fiamma bassa e cuocere per circa 10 minuti. Fare raffreddare direttamente all'interno del brodo e scolarla. Coprila con un panno dopo averla liberata dalla carta stagnola. Adesso staccare la testa e la coda con un coltellino (tenendoli da parte) ottenendo due filetti perfettamente puliti senza lische ne spine. Irrorarli con del succo di limone. Porre uno dei due filetti su un piatto da portata quindi spalmarne la superficie con dell'insalata russa e porre sopra l'altro filetto facendo si che la parte della pelle risulti in superficie. Porre al loro posto la testa e la coda e farcire il tutto con della maionese con l'aiuto di un sac a poche e con le verdure a pezzetti.

Foto | Nick Saltmarsh

  • shares
  • +1
  • Mail