Come fare il lemon curd perfetto con la ricetta da seguire passo dopo passo

Avete mai assaggiato il lemon curd? Ecco la ricetta per fare questo dolce al cucchiaio della tradizione anglosassone.


Il lemon curd è una crema al limone buonissima, saporita e versatile che si può usare per farcire torte, biscotti, macarons e muffin, ma anche da gustare semplicemente a cucchiaiate da un vasetto. Vi consiglio di costituire ogni tanto la crema pasticcera con il lemon curd, soprattutto nelle ricette più semplici, come la torta margherita o la torta paradiso.

Ingredienti


    2 limoni biologici grandi
    2 uova intere
    2 tuorli
    100 gr di burro
    150 gr di zucchero

Preparazione

lemon-curd

Lavate i limoni, grattugiate la scorza con una grattugia con i fori piccoli, state attenti a grattare solo la parte gialla perché quella bianca è amara. A questo punto tagliate a metà i limoni e spremete il succo, filtratelo per togliere i semini e mescolatelo con la scorza grattugiata.

Prendete una ciotola e sbattete bene le uova, i tuorli e li zucchero, montateli bene con le fruste elettriche. Nel frattempo sciogliete il burro in un pentolino dal fondo spesso a bagnomaria a fuoco molto basso, appena sarà ben fuso aggiungete le uova montate con lo zucchero e mescolate bene. Aggiungete il succo di limone e la scorza e mescolate con la frusta a mano per farla addensare.

Il lemon curd è pronto in circa 10 minuti, appena inizia a rapprendersi potete spegnere. Se volete una crema più densa potete mettere anche un cucchiaio di fecola prima della cottura finale, lo potete aggiungere quando mettete le uova.

Il lemon curd lo potete mettere in un barattolino di vetro sterilizzato, lo chiudete e lo fate raffreddare capovolto. In questo modo la crema si manterrà in frigorifero circa 10 giorni.

Se invece volete servire il lemon curd subito, vi basterà metterlo in una ciotola e coprirlo con la pellicola trasparente a contatto, così raffreddandosi non si formerà la patina.

Foto | da Flickr di evassvammel

  • shares
  • +1
  • Mail