La pasta calamarata con pesce spada e pomodorini per un pranzo sfizioso

Un primo appagante già alla sola vista: ecco la ricetta della pasta calamarata con pesce spada e pomodorini adatta per un pranzo a base di pesce

La pasta calamarata con pesce spada e pomodorini per un pranzo sfizioso

La calamarata con pesce spada e pomodorini è un piatto adatto ad un pranzetto sfizioso a base di pesce. La calamarata, formato di pasta particolare, si presta come pochi a primi invitanti. La forma ricorda molto gli anelli di calamari, ai quali viene spesso abbinata.

Tra le possibili varianti c’è la calamarata al pesce spada e pistacchi, con le melanzane o, ancora, con i gamberetti. Potreste anche sostituire i pomodori secchi a quelli freschi previsti dalla ricetta sottostante ed arricchire il sugo con una manciata di pinoli.

Alla base dell'ottima riuscita del piatto c'è il soffritto iniziale a base di olio, aglio e pomodorini freschi. Il pesce, invece, dovrà essere freschissimo.

Ingredienti


350 gr di pasta calamarata
15 pomodorini
2 tranci grandi di pesce spada
prezzemolo fresco tritato
1/2 bicchiere di vino bianco
1 spicchio di aglio
una manciata di capperi
sale e pepe
olio di oliva

Preparazione

Pulire il pesce spada eliminando sia la pelle che l'osso al centro. Versare in una padella ampia abbondante olio di oliva, uno spicchio di aglio schiacciato e poco prezzemolo. Fare rosolare bene, quindi aggiungere anche i pomodorini tagliati a metà ed i capperi.

Fare cuocere per qualche minuto ed unire il pesce spada tagliato a dadini quindi, dopo un paio di minuti ancora, sfumare con il vino bianco. Farlo evaporare completamente, quindi completare la cottura.

Fare lessare la pasta, scolarla e versarla nella padella insieme al pesce spada. Mescolare bene e servire subito nei piatti da portata cospargendola con abbondante prezzemolo tritato.

Foto | Via Pinterest

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO