Gli spiedini di pollo in padella con la ricetta light

spiedini di pollo in padella con la ricetta light

Gli spiedini di pollo in padella sono un secondo piatto light e buonissimo, sono facili e veloci e si possono anche personalizzare aggiungendo delle verdure. Nella nostra ricetta abbiamo usato i rametti di rosmarino al posto dei soliti stecchi di legno, ma voi potete fare come preferite. Per la buona riuscita di questi spiedini vi consiglio di usare le cosce di pollo a pezzi e di far marinare la carne almeno un’oretta in modo da farla insaporire. Potete anche usare il petto di pollo ma è un po’ più asciutto quindi è meglio aggiungere qualche fettina di zucchine, peperoni e cipolla.

Ingredienti


    500 gr di pollo disossato
    2 limoni
    Origano
    Olio extravergine di oliva
    Sale
    Pepe
    Rametti di rosmarino

Preparazione


Pulite il pollo e tagliatelo a pezzettoni, poi mettetelo in una ciotola spaziosa e aggiungete il succo di due limoni, l’olio extravergine di oliva, il sale e l’origano, mescolate bene tutto e poi coprite con la pellicola e fate riposare per un’ora. Ogni tanto rigirate il pollo in modo da farlo insaporire bene da tutte le parti.

Prendete i pezzi di pollo, praticate dei forellini con una forchetta oppure con uno stecchino di alluminio, infilzateli nei rametto di rosmarino e procedete così, mettendo 4 – 5 pezzetti di pollo.

Cuocete gli spiedini di pollo in una padella ben calda e unta con poco olio. Il pollo deve essere dorato e croccante, ci vorranno almeno 20 – 25 minuti. Servite gli spiedini con il purè di patate, l’insalata oppure verdure miste grigliate.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO