Le dosi di lievito madre per fare la pizza

Scopriamo insieme quali sono le giuste dosi di lievito madre per fare la pizza in casa

dosi di lievito madre per fare la pizza

Quali sono le giuste dosi di lievito madre per fare la pizza? Come regolarsi? Il lievito madre è una valida alternativa al lievito di birra, è un lievito naturale che rende i lievitati più digeribili e saporiti ma che ha tempi di lievitazione un po’ lunghi, motivo per cui bisogna organizzarsi per tempo. Il lievito madre lo potete trovare sia fresco, in forma solida o liquida (licoli) che è in realtà il vero lievito madre, oppure nelle versione secca ma in realtà si tratta di lievito di birra arricchito con delle sostanze che conferiscono il profumo caratteristico delle lievitazioni naturali.

Le dosi di lievito madre per fare la pizza sono le seguenti: per 500 gr di farina bisogna utilizzare 150 gr di lievito madre, quindi ne occorre circa un terzo rispetto al peso della farina. Queste sono le dosi medie per avere un impasto pronto e ben lievitato nell’arco di 5 – 6 ore, se avete tempo e volete tentare una lievitazione ancora più lunga potete diminuire la quantità di lievito e arrivare a 120 gr.

In estate, quando fa molto caldo, potete mettere un po’ meno lievito madre perché le alte temperature rendono la lievitazione più rapida. Potete fare delle prove perché dipende tutto dalle temperature di casa vostra e dal tempo che avete a disposizione.

Se usate il licoli le proporzioni tra farina e lievito sono le stesse, dato che è in forma liquida contiene più acqua rispetto alla pasta madre solida, quindi dovete mettere un po’ meno acqua nel vostro impasto o, quando meno, valutare man mano.

Il lievito madre secco si trova al supermercato ed è disponibile di vari marchi diversi, per sapere le proporzioni esatta è sempre meglio consultare le indicazioni del produttore, in linea di massima si utilizzano 35 gr di lievito madre secco per 500 gr di farina.

  • shares
  • Mail