Come utilizzare il burro di arachidi in cucina?

Avete in dispensa un vasetto di burro di arachidi e poche idee su come smaltirlo? Ecco alcune dritte a riguardo

Il burro di arachidi costituisce un alimento sano (se consumato con moderazione) e versatile in cucina. Spesso lo si acquista senza cognizione di causa per provarlo dopo averlo visto sui social in ricette allettanti.

Se anche voi lo avete in dispensa, e siete in cerca di idee a riguardo, continuate a leggere per trovare quelle più intriganti che possiate testare.

Ricco, ahinoi, di calorie, ma anche di proprietà e valori nutrizionali di tutto rispetto, amato dai frequentatori della palestra, il burro di arachidi è contraddistinto da numerosi possibili utilizzi. Eccone alcuni da non perdere.


Come utilizzare il burro di arachidi in cucina



  1. Con la frutta fresca. Il burro di arachidi è insuperabile sia insieme alle banane (con le quali regala uno spuntino sano ed energetico), che con le mele.
  2. Sul pane. E sulle fette biscottate, per una merenda diversa dal solito. Accompagnatelo anche con uno strato di marmellata del gusto preferito, non lo lascerete più.
  3. Pollo al burro di arachidi, ovvero un secondo piatto a base di carne bianca, proveniente dalla cucina africana, da preparare per una cena diversa dal solito.
  4. Torta al burro di arachidi e cacao: un dolce soffice e perfetto per solleticare il palato. Una torta adatta alla colazione da servire insieme al caffellatte.
  5. Muffin al burro di arachidi con il Bimby: questi, invece, sono indicati per la merenda di tutta la famiglia. Ottimi da soli, insuperabili insieme ad un succo di frutta.
  6. Biscotti con burro di arachidi: sarà un vero piacere sgranocchiarne uno dopo l'altro in qualsiasi momento della giornata. Sono caratterizzati da una consistenza friabile alla quale difficilmente di può resistere.

Photo | iStock

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO