La ricetta degli involtini di salmone e insalata russa

In cerca di un antipasto di pesce semplice ed economico? Gli involtini di salmone e insalata russa sono adatti a tutte le occasioni

La ricetta degli involtini di salmone e insalata russa

Quella degli involtini di salmone e insalata russa è una ricetta facile, veloce, economica e di grande gusto da poter proporre in qualsiasi occasione, dal pranzo in famiglia a quello delle occasioni festive. Si inseriscono alla grande, ad esempio, nell'ambito del menù di Natale o di Capodanno, e possono anche preparati in anticipo, il che non guasta mai, ed essere conservati in frigo fino al momento di essere portati in tavola.

Si tratta a tutti gli effetti di involtini di salmone affumicato senza formaggio: chi non lo gradisce particolarmente non dovrà, così, rinunciare ad un antipasto di pesce tanto sfizioso. In quanto alle verdure per insalata russa, potete utilizzare sia quelle fresche che quelle surgelate, ed unire a piacere anche dei piselli.


Ingredienti


450 gr di verdure miste fresche o surgelate
200 gr di maionese fatta in casa
400 gr di salmone affumicato
erba cipollina qb

Preparazione

Fate bollire le verdure per insalata russa fresche o surgelate in acqua bollente salata per il tempo necessario. Scolatele e tenetele da parte per farle raffreddare. Adesso preparate la maionese in casa seguendo questa ricetta, quindi unitela alle verdure precedenti. Mescolate bene per amalgamarla a dovere, quindi prelevate il salmone dalla sua confezione e disponetelo a fettine le une accanto alle altre sul piano di lavoro. Adesso ponete su ognuna di essere un cucchiaio di insalata russa. Arrotolate bene il tutto per ottenere degli involtini avendo l'accortezza di porre la parte di congiunzione sul basso. Disponete gli involtini di salmone con insalata russa su un vassoio e conservate in frigo o servite subito.


Photo | iStock

  • shares
  • +1
  • Mail