Come preparare le tartine al caviale

Protagoniste indiscusse delle feste, le tartine al caviale sono adatte ad un qualsiasi menù formale. Ecco come si preparano

Come preparare le tartine al caviale

La preparazione delle tartine al caviale rappresenta quasi un obbligo nell'ambito di un menù festivo che si rispetti, specie se a base di pesce. Tra gli antipasti di caviale, questi finger food sono tra i più semplici da preparare ma allo stesso tempo fanno fare sempre un'ottima figura con i propri ospiti. Insieme alle tartine al salmone ed a quelle al tonno sono tra le più gettonate e sono le prime, in genere, a scomparire dai vassoi.

Avete una festa in programma? Inseritele tra le proposte per l'aperitivo: sarà un vero piacere gustarle sorseggiando un bicchiere di vino bianco frizzantino tra una chiacchiera e l'altra. Come fare le tartine al caviale rosso e nero? Potrete arricchirle con il mascarpone o con la maionese da usare come base a seconda dei gusti. Buon appetito!


Ingredienti delle tartine al caviale


100 gr di caviale rosso e/o nero
8 cucchiai di maionese o mascarpone
pane per tramezzini qb
sale e pepe
prezzemolo

Preparazione delle tartine al caviale

Tagliate il pane per tramezzini con un coltello oppure con gli appositi stampini ottenendo dei tondi o delle stelline. Adesso prelevate con un cucchiaino dal barattolo la maionese (o in alternativa il mascarpone) e spalmatela su ogni tartina creando uno strato omogeneo. Spolverate sopra poco pepe nero e del prezzemolo tritato a piacere. Completate le tartine farcendole con una generosa dose di caviale rosso o nero, quindi disponetele su un vassoio decorandole a piacere con dei ciuffetti di aneto o altra erba aromatica a scelta e servite.

Altre tartine da provare


Photo | iStock

  • shares
  • +1
  • Mail