Capodanno cinese, le ricette tradizionali

Il Capodanno cinese è in arrivo con le sue tradizioni millenarie: ecco le ricette tipiche che non possono mancare in tavola

Non particolarmente sentito in Italia, il Capodanno cinese sta per essere celebrato. Se siete appassionati di food e di cibo esotico, conoscere le ricette tradizionali della ricorrenza potrebbe incuriosirvi. Coincidente con la Festa di primavera, si tratta di una festività la cui cadenza è variabile: quest'anno, il 5 febbraio. Voglia di mettervi ai fornelli ed organizzare, magari, una cena etnica a tema in compagnia degli amici?

Oltre ad alcuni piatti cinesi tipici, molti di quelli legati alla ricorrenza vengono portati in tavola per l'assonanza del loro nome con il concetto di fortuna, come ad esempio il pesce, come vedremo più avanti. Non solo: a ricoprire una certa importanza non sono solo le pietanze in sé, ma anche la preparazione e il modo in cui vengono poi servite.


Capodanno cinese ricette


  • Har gao. Si tratta di ravioli con un delizioso ripieno di gamberetti il cui involucro deve risultare quasi trasparente. Prepararli è semplice, ma si devono rispettare alcune loro caratteristiche, a partire dalle pieghe della pasta, che devono essere tra 7 e 10. I gamberetti devono essere cotti bene ma non troppo a lungo, per non diventare stopposi. La pasta esterna, infine, deve essere veramente sottile ma non deve rompersi a contatto con le bacchette.
  • Jiaozi. Si annoverano tra le portate principali del cenone del Capodanno. Altro non sono che i famosi ravioli cinesi che siamo soliti ordinare al ristorante ed intingere nella salsa di soia.
  • Jau gok. Anche questi sono ravioli che, in occasione della festività, si chiudono in modo da ricordare la forma dei lingotti d'oro cinesi (ovvero a barca). Si ritiene che più se ne mangino, più ricchezza si avrà.
  • Involtini primavera. Forse tra le ricette cinesi più conosciute, quella degli involtini primavera - chiamati non a caso con il nome della Festa di Primavera - porterebbero fortuna.
  • Pesce. Il Capodanno cinese è fortemente legato al pesce principalmente per l'assonanza tra il termine yu (pesce, appunto) e la parola prosperità/surplus. Sono alcuni tipi a dover essere rigorosamente portati in tavola, e tra questi ci sono la carpa ed il pesce gatto.
  • Luóhàn zhāi. Dietro tale misterioso termine si nasconde una insalata mista a base di alghe. Anche in questo caso il legame sta nel nome: il loro richiama quello del termine prosperità.
  • Nian gao. E chiudiamo con il dolce simbolo del Capodanno Cinese. Si tratta di dolcetti realizzati con riso glutinoso considerati da sempre un cibo portafortuna.

Photo | iStock

  • shares
  • +1
  • Mail