Tortano dolce pasquale, la ricetta golosa

La ricetta e i consigli per preparare il tortano dolce pasquale, un piatto tipico della Pasqua che allieterà il vostro pranzo.

Tortano dolce pasquale

Il tortano dolce pasquale è una delle varianti più buone della ricetta tradizionale che potete realizzare per Pasqua e condividere con la vostra famiglia. Dato che i lievitati sono preparazioni abbastanza complesse è sempre bene provare la ricetta prima del giorno in cui si ha intenzione di servirla, mancano ancora varie settimane a Pasqua e quindi c’è tutto il tempo per preparare il tortano dolce.

Ingredienti


    Per il lievitino
    70 gr di farina 0
    10 gr di lievito di birra fresco
    30 ml di acqua

    Per il secondo impasto
    primo impasto
    3 uova
    500 gr farina 0
    125 gr di zucchero
    5 gr di lievito di birra
    80 ml olio di semi
    Un pizzico di sale fino
    4 cucchiai di liquore all’anice (facoltativo)
    La punta di un cucchiaino di semi di finocchio
    rum
    Scorza grattugiata di un limone
    Aroma fiori d’arancio
    1 tuorlo
    3 cucchiai di latte

Preparazione


Scaldate l’acqua e mettete dentro il lievito di birra, fatelo sciogliere e poi aggiungete la farina. Impastate tutti gli ingredienti e mettete il composto in una ciotola unta con poco olio, coprite con la pellicola trasparente e fate lievitare nel forno spento con la luce accesa per un paio di ore. Nel frattempo mettete il finocchietto in un bicchiere con il rum, coprite e lasciate in infusione.

Mettete il lievitino nella planetaria e aggiungete le uova, l’olio di semi, il sale, il lievito rimasto sciolto in pochissima acqua. Unite quindi il sale, lo zucchero, il liquore all’anice, i semi di finocchio sgocciolati, la scorza grattugiata di limone, l’aroma ai fiori d’arancio e la farina. Impastate tutti gli ingredienti nella planetaria, prima con la foglia e poi con il gancio, dovete ottenere un impasto liscio e ben incordato.

Prendete l’impasto e mettetelo in una ciotola unta di olio e fatelo lievitare per 3 ore circa. A questo punto dovete formare il tortano: potete fare un impasto a forma di serpentone e poi fare una ciambella oppure un “8” o utilizzare uno stampo per ciambelle, in modo da avere una forma più regolare. Fate lievitare ancora un paio di ore e poi pennellate con un tuorlo sbattuto con un po’ di latte. Cuocete il tortano dolce pasquale in forno preriscaldato a 180°C per 40 minuti.

Foto | Pinterest di Isabel

  • shares
  • Mail