Come fare i broccoli al vapore con il Bimby

I broccoli al vapore con il Bimby è una ricetta gustosa e anche molto salutare, per un contorno sano e leggero che possiamo realizzare in ogni occasione per poter accompagnare i nostri secondi piatti.

La ricetta dei broccoli al vapore con il Bimby è davvero molto semplice e veloce da realizzare: se vogliamo utilizzare il nostro speciale robot da cucina per preparare un contorno al vapore sano e leggero, da accompagnare ai nostri secondi piatti, sappiate che i broccoli si prestano davvero molto bene a questa preparazione.

Le ricette a base di broccoli possono essere davvero tantissime, dai primi ai secondi piatti, senza dimenticare che possono sempre essere un ottimo contorno salutare e leggero, soprattutto se realizzato con la cottura a vapore, una tipologia di cottura che è perfetta per chi è a dieta, per chi è attento alla sua alimentazione, per chi vuole mangiare sano e leggero.

Ecco come realizzare i broccoli al vapore con il Bimby:

Ingredienti dei broccoli al vapore


400 grammi di broccoli
sale
olio extravergine di oliva

Preparazione dei broccoli al vapore

Togliete le cime dei broccoli e lavatele con acqua fresca corrente.

Mettete le cime dei broccoli nel Varoma.

Nel boccale mettete 800 grammi di acqua e salate un po'.

Chiudete il coperchio, aggiungete il Varoma.

Cuocete per 20 minuti a velocità 1 temperatura Varoma.

Servite i broccoli con un filo di olio extravergine di oliva a crudo.

Foto | da Flickr di sk8geek

Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.