Per Carnevale ecco le graffe con la ricetta da fare a casa

Le graffe sono un dolce tipico della Campania e per la precisione della zona di Napoli. Ideali per creare dei dolci di Carnevale gustosi e della tradizione, ecco come si realizzano con la ricetta originale partenopea.

Le graffe di Carnevale sono un tipico dolce della Campania: si preparano a Napoli e sono assolutamente gustosissime. Tra i dolci di Carnevale fritti tipici del nostro paese sono sicuramente uno dei più buoni: non sono difficili da realizzare, anche se ci vuole un po' di tempo, perché l'impasto deve lievitare per due volte, mentre ci andrà un'altra ora per far lievitare le ciambelle.

Le graffe di Carnevale sono delle zeppole a base di patata, che si fanno friggere in abbondante olio caldo e poi si servono con un po' di zucchero sopra. Sono delle ciambelline fritte che a Napoli si trovano in vendita tutto l'anno, ma che sono tipiche del periodo di Carnevale.

Ecco la ricetta delle graffe di Carnevale da fare a casa.

graffe di Carnevale

Ingredienti delle graffe di Carnevale


    300 grammi di patate
    500 grammi di farina
    3 uova
    100 grammi di burro
    60 grammi di zucchero
    1 pizzico di sale
    25 grammi di lievito di birra
    120 ml di latte
    olio per friggere

Preparazione delle graffe di Carnevale

Lasciate il burro fuori dal frigo a temperatura ambiente, così sarà morbido.

Lessate le patate senza sbucciarle prima.

Riscaldate il latte con 30 grammi di zucchero e poi in una ciotola unite il lievito per farlo sciogliere. Unite pian piano la farina setacciata mescolando con cura.

Coprite l'impasto così ottenuto e fate riposare, coperto da uno strofinaccio, per due ore, per farlo lievitare bene.

Sbucciate le patate, schiacciatele, mettetele in un recipiente, aggiungendo 30 grammi di zucchero, un pizzico di sale e 3 uova. Unite il composto lievitato, impastate, aggiungete il burro morbido e lasciate lievitare nuovamente per due ore.

Stendete l'impasto su un piano di lavoro dando una forma allungata, tagliate delle parti di impasto e create la forma della ciambella. Mettete le ciambelle su un canovaccio infarinato e fate lievitare per un'altra ora.

Immergete le graffe di Carnevale in olio bollente, rigirandole più volte, mettetele su un foglio di carta assorbente e cospargetele con zucchero.

Via | napolike

Foto | da Pinterest di mary sestito

  • shares
  • Mail