La ricetta dello sgombro al cartoccio con patate

Secondo di pesce fresco e saporito, ecco come si prepara lo sgombro al cartoccio con patate

Sono del parere che per preparare un buon secondo a base di pesce ci voglia veramente poco, basta partire da materie prime di qualità ed utilizzare i giusti aromi per ottenere un gusto unico, al pari dei migliori ristoranti. A questo proposito lo sgombro al cartoccio con patate si caratterizza per il sapore eccezionale pur nella sua semplicità.

La cottura al cartoccio, d'altronde, fa si che tutti gli ingredienti, cuocendo a stretto contatto, si insaporiscano a vicenda nel migliore dei modi. Lo sgombro al cartoccio in questo caso viene arricchito dall'aggiunta delle patate, di pochi pomodorini e di aglio, limone e rosmarino, per una pietanza ancora più allettante e profumata, ecco la ricetta.

Ingredienti


    4 sgombri freschi
    2 patate medie
    4-5 pomodorini
    1 spicchio di aglio
    scorza di un limone
    rosmarino fresco
    olio extravergine d'oliva
    sale e pepe qb


Preparazione


La ricetta dello sgombro al cartoccio con patate

Pulire accuratamente gli sgombri. Adesso porre su un piano di lavoro dei fogli di alluminio, quindi adagiare gli sgombri al loro centro farcendoli all'interno con il rosmarino. Coprire il tutto con le patate tagliate a fette sottili ed i pomodorini a metà. Regolare di sale e pepe, unire l'aglio tritato, un filo d'olio e la scorza di limone grattugiata. Chiudere bene la carta stagnola formando un cartoccio, quindi cuocere a 180°C per 20-25 minuti.

Foto | 46137

  • shares
  • Mail