I dolci di Pasqua con le ricette regionali della tradizione

Quali sono le ricette tradizionali delle regioni italiane in merito ai dolci di Pasqua? Quali sono le prelibatezze dolci che possiamo portare sulle nostre tavole in questo giorno di festa rispettando la nostra storia dolciaria?

Uova di cioccolato e colombe pasquali sono certamente i simboli dolci della Pasqua: le prime sono amate soprattutto dai bambini (ma non solo), che ne adorano l'involucro di gustosissimo cioccolato così come la sorpresa che possono trovare dentro, mentre la seconda accontenta di più il palato dei grandi, con un sapore più deciso.

Ma non sono solo questi i dolci della Pasqua, dal momento che ogni regione italiana ha i suoi dolci tradizionali da portare sulle tavole in questo giorno di festa. Andiamo allora a scoprire insieme quali sono i dolci tipici della nostra tradizione gastronomica.

Cominciamo, ad esempio, dallo scenografico agnello pasquale, una tipica ricetta che ci arriva dalla Puglia: è ideale per chi ama moltissimo il sapore dolce. Risalendo lo stivale, invece, troviamo, in Trentino Alto Adige, la corona dolce, per un sapore meno forte e una forma davvero accattivante.

Dalla Campania, invece, ecco arrivare la ricetta del casatiello morbido, un dolce tipico della Pasqua del quale esiste anche una ghiotta alternativa salata. Dalla stessa regione come dimenticare la pastiera napoletana?

E ancora, dalla Sicilia ecco a voi la cassata di ricotta, dalla Sardegna le formaggelle o casadinas o pardulas, dalla Calabria i cudduraci e le nepitelle, dall'Abruzzo i fiadoni e i pupa e cavallo, dalla Lombardia il bussolano, dall'Umbria la ciaramicola, dal Veneto la fugazza e dalla Toscana la schiaccia.

Dolci di Pasqua, ricette regionali

Foto | da Flickr di Nicola since 1972

  • shares
  • Mail