Le triglie alla livornese, ecco la ricetta classica

Le triglie alla livornese, un secondo piatto genuino a base di pesce, appartenente alla tradizione

Ecco un secondo a base di pesce appartenente alla tradizione toscana. Le triglie alla livornese rappresentano infatti una preparazione da realizzare con pochi e semplici ingredienti, di comune reperibilità come i pomodori, che costituiscono la base del sugo nel quale le triglie andranno a cuocere.
Le triglie alla livornese, ecco la ricetta classica

Per la realizzazione del piatto utilizzate una pentola piuttosto capiente, in modo che le triglie possano venire adagiate senza problemi l'una accanto all'altra e cuocere in maniera uniforme. Altre ricette che potrebbero interessarvi e che vi consiglio sono le triglie fritte e le triglie a vapore, leggere ma gustose.

Ingredienti

1 kg di triglie
1/2 kg di pomodori rossi maturi
2 spicchi di aglio
olio extra vergine di oliva
prezzemolo fresco qb
1 peperoncino
sale

Preparazione

Fare scottare i pomodori per qualche istante in acqua bollente, quindi scolarli e tritarli. Fare perdere il liquido in eccesso all'interno di uno scolapasta quindi preparare un soffritto con aglio e prezzemolo tritati insieme ad olio caldo. Unire i pomodori e fare restringere il sugo, aggiungendo anche il peperoncino. Trascorsi circa 10 minuti di cottura unire le triglie opportunamente pulite e fare cuocere su fuoco non troppo alto per circa 7-10 minuti. Prelevarle con delicatezza dalla pentola e servirle calde cosparse con del prezzemolo.

Foto | Adrian Scottow

  • shares
  • Mail