Le triglie fritte da preparare con la ricetta facile

La frittura di pesce si rivela essere sempre un piatto vincente, ecco come preparare le triglie con la ricetta facile

In cerca di una ricetta semplice e veloce per utilizzare delle trigle appena pescate regalatemi da un caro amico ho optato forse per la più classica ma di sicuro sempre apprezzata: le triglie fritte. Cosa c'è di meglio di una frittura di pesce fresco da proporre in tavola come secondo? Basta semplicemente accompagnarla con un'insalata mista, o meglio ancora con un contorno di patate fritte o lesse per avere pronto un piatto impareggiabile.

Le triglie fritte da preparare con la ricetta facile

La qualità del pesce farà la differenza, utilizzate quello fresco per ottenere il migliore dei risultati. Altre ricette con le triglie sono quelle al cartoccio con patate, una variante sul tema e le triglie alla livornese, ricetta della tradizione.

Ingredienti

700 gr di triglie fresche
farina 00 qb
olio per la frittura
sale e pepe
succo di 1 limone

Preparazione

Lavare bene il pesce, quindi eviscerarlo lasciandolo intatto all'esterno. Adesso asciugare le triglie grazie a della carta assorbente da cucina. Passarle nella farina che avrete disposto in un piatto piano, facendola aderire bene, su tutti i lati, pressando leggermente. Scuoterle per eliminare la farina in eccesso. Mettere a scaldare abbondante olio in una padella ed una volta raggiunta la giusta temperatura immergere le triglie, poche per volta. Farle cuocere fino a completa doratura, quindi scolarle, condirle con sale e pepe e con del succo di limone e servire subito.

Foto | Charbel Akhras

  • shares
  • +1
  • Mail