La torta di rose per la festa della mamma con la ricetta facile

6 Maggio 2014

Non c’è sfida che tenga, la torta di rose è senza dubbio il dolce che più di qualunque altro risulti adatto alla Festa della mamma. Soffici, umide e profumate rose di pasta lievitata, poste le une accanto alle altre in una teglia a formare un vero e proprio bouquet da regalare alla propria mamma nel giorno della sua festa. E’ vero, la preparazione non è velocissima e richiede anche particolare pazienza ed attenzione, ma il risultato ripaga di qualunque sforzo.

Per conservare la sofficità della torta di rose è necessario conservarla ben avvolta con un canovaccio e lontano da fonti di calore, affinchè non si secchi. La versione che vi propongo oggi proviene dalla trasmissione I menù di Benedetta. Altre proposte per la festa della mamma le trovate quì.

Ingredienti

150 ml di latte
3 cucchiai di olio di semi
3 tuorli d’uovo
1 cucchiaio di zucchero
la scorza di 1 limone
350 gr di farina
1 cubetto di lievito di birra
sale
Per la crema:
150 gr di zucchero
150 gr di burro

Preparazione

In una ciotola mescolare il latte tiepido con l’olio di semi, i tuorli, lo zucchero e la scorza di limone grattugiata. Unire quindi la farina, il lievito di birra sbriciolato accuratamente ed il sale. Impastare bene ed a lungo con le mani, quindi mettere a lievitare per almeno 1 ora e 1/2. Adesso preparare la crema facendo sciogliere il burro a fuoco dolce. Stendere la pasta con un mattarello e spalmarla con il burro fuso, cospargerla con lo zucchero ed arrotolarla. Adesso tagliarla a fette (circa 12) delle stesse dimensioni e disporre i rotolini ottenuti all’interno di una teglia da forno rivestita di carta forno. Fare lievitare ancora per 30 minuti quindi cuocere a 180 °C per circa 30 minuti.

Foto | Rowena

I Video di Gustoblog: Biscotti cioccolata e cocco con il Bimby