Le pesche dolci con il Bimby, la ricetta facile e veloce

Voglia di un dolcetto sfizioso? Perchè non provare le pesche dolci con il Bimby? Golose e facili da realizzare

Oggi vi propongo una ricetta super golosa, quella delle pesche dolci con il Bimby. Si tratta di piccole palline morbide, farcite con un ripieno a scelta, la crema pasticcera in questo caso, e passate in una bagna di Alchermes prima e di zucchero semolato poi. Il loro aspetto è il loro punto di forza, salvo poi accorgersi, al primo morso, di trovarsi di fronte ad un sapore unico.

Le pesche dolci con il Bimby, la ricetta facile e veloce

Le pesche dolci con il Bimby sono ancora più veloci da realizzare anche in casa. Il lavoro verrà alleggerito grazie all'impiego dell'insostituibile robot da cucina. La ricetta proviene da quì, mentre altre che potrebbero interessarvi sono quella delle pesche dolci da provare con la ricetta originale.

Ingredienti

500 gr di farina
170 gr di zucchero semolato
120 gr di burro
1 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale
3 uova intere
3 cucchai di latte
essenza di limone o buccia
1 bustina di vanillina
1 dose di crema pasticcera
Per la copertura:
alchermes rosso
zucchero semolato

Preparazione

Versare nel boccale le uova, lo zucchero, il sale ed azionare per 45 secondi a velocità 4. Unire il burro e la vanillina, il latte ed azionare ancora 30 secondi a velocità 4. Aggiungere la farina ed il lievito ed impastare per 1 minuto a velocità Spiga. Prendere l'impasto e lavorarlo con le mani sul piano di lavoro, quindi creare delle palline prelevando dei pezzetti di pasta e disporle su una teglia rivestita con carta forno. Cuocere a 180°C per 20 minuti circa. Far raffreddare le palline quindi scavarle leggermente e farcirle con della crema pasticcera. Unirle a due a due creando le pesche. Intingerle nell’alchermes, quindi passarle nello zucchero semolato e fare riposare in frigo.

Foto | Italianfoodlovers

  • shares
  • Mail