Le zucchine ripiene per bambini, la ricetta facile

17 Giugno 2014
di roby

Certo, non tutti sono uguali perché ci sono anche coloro che diffidano delle novità, ma le zucchine ripiene per i bambini sono il modo migliore di fargliele mangiare. Ricette ce ne sono di ogni tipo: con la carne, con il tonno, con la ricotta e il prosciutto o come volete; noi per oggi abbiamo scelto di proporvene una che arriva dalla Sardegna e precisamente dalla provincia di Cagliari e impiega – ovviamente – il pecorino sardo il cui gusto sapido è smorzato dai pomodori. Infine, per renderle ancora più simpatiche, potete usare quelle tonde, il sapore non cambia di molto. Provate e poi raccontateci com’è andata.

Ingredienti

    4 zucchine del peso di 800 g
    1 dl d’olio
    100 g di pecorino sardo grattugiato
    50 g di pangrattato
    250 g di pomodori maturi
    3 uova
    basilico, sale e pepe

Preparazione

Lavate e spuntate le zucchine, quindi tagliatele a metà nel senso della lunghezza; salatele e fatele riposare per 2 ore. Togliete dalle zucchine la polpa aiutandovi con uno scavino e tritatela, quindi soffriggetela in un tegame con qualche cucchiaiata d’olio.

A parte scottate i pomodori, privateli della buccia e dei semi, tagliateli a filetti e saltateli assieme alla polpa di zucchina, aggiungete altro olio e il basilico tritato.

Cuocete per 15 minuti, poi versate il composto in una terrina, aggiungete il pecorino, le uova e il pangrattato, aggiustate di sale e di pepe e mescolate.

Farcite le zucchine con questo composto, poi ungete una pirofila e disponetele sopra, irrorando con l’olio. Infornate a 180° per 35 minuti. Servite tiepide.

Foto | sunshinecity

I Video di Gustoblog: Brittany Murphy, “The Ramen Girl”, Best Scene