Mondiali 2014, Gattuso testimonial McDonald's: cosa mangiare durante le partite

Gennarino Gattuso, storico giocatore del Milan e della nazionale italiana con cui ha vinto il Mondiale nel 2006 in Germania, ci svela cosa mangerà durante le partite dei Mondiali di Calcio di Brasile 2014: niente snack, stuzzichini per lui, ma un'alimentazione prevalentemente sana.

Gennarino Gattuso è stato scelto come volto della nuova campagna promozionale di McDonald's durante i Mondiali di Brasile 2014. E chi meglio di un campione del mondo in Germania nel 2006? L'ex calciatore del Milan e della nazionale italiana ci svela cosa mangiare durante le partite di calcio.

Di solito il rituale è sempre lo stesso: si chiamano gli amici di sempre, si sceglie una location, ci si posiziona davanti al televisore un po' in anticipo, per non perdere il fischio di inizio ed eventuali commenti dei cronisti, e si sgranocchia qualcosa mentre si tifa per la propria squadra o si segue un importante match mondiale.

Cosa mangiare durante le partite di calcio? Gennaro Gattuso non ha dubbi. Intervistato in merito alla questione, infatti, l'ex rossonero ha dichiarato:

Bella domanda. Adesso rappresento McDonald's, che è molto cambiato negli ultimi anni: se non vuoi mangiare l'hamburger ci sono le insalate, c'è la pasta, ci sono cose da mangiare che a livello dietetico sono perfette. Sicuramente avendo una pescheria, starei sul pesce. Essendo però impegnato prima a Coverciano e partendo dopo per la Grecia, sicuramente farò un po' di giorni mangiando fiorentine e quando tornerò a Gallarate ritornerò nella mia pescheria.

Seguiremo anche noi il suo consiglio e cercheremo di variare la dieta e di mangiare il più possibile sano? Del resto, ce lo dice un campione del mondo e le opportunità, anche se non mangiamo a casa, come suggerisce lui oggi sono molte!

Gennaro Gattuso per Mc Donald's

Foto | pagina Facebook McDonald's Italia

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail