Nel resto dell’anno in genere non uso il Philadelphia per preparare la mia ottima cheesecake, ma d’estate ci sta perché è un formaggio fresco, cremoso e leggero (ne esiste anche una versione light se proprio non potete). Come molti saprete esistono miriadi di ricette per questo dolce che ha due tradizioni: una inglese (migliore) e l’altra americana (più diffusa) e due modi per essere preparato, a crudo o cotto in forno. Noi oggi ve ne proponiamo una versione cotta ma leggera e veloce grazie all’aiuto del Bimby per l’impasto; ha appena un aroma di limone, quindi sta alla vostra fantasia completarlo e decorarlo con sciroppi, marmellate, frutta in pezzi o foglioline di menta: scatenatevi!

Ingredienti

      250 g di biscotti secchi a piacere

 

      125 g di burro

 

      3 uova

 

      200 g di zucchero

 

      350 g di Philadelphia

 

    2 cucchiai di succo di limone

Preparazione

Inserite nel boccale i biscotti per tritarli e fate andare per 6 secondi a vel. 5, eventualmente proseguendo per qualche secondo a Turbo. Unite il burro fuso ma freddo e amalgamate per 15 secondi a vel. 6. Versate il composto in una tortiera da 24 cm foderata e fate riposare in frigo mentre preparate la crema. Inserite la farfalla e battete le uova con lo zucchero per 3 minuti a vel 4, quindi togliete la farfalla e aggiungete il Philadelphia e il succo di limone amalgamando per 35 secondi a vel. 5. Versate il composto sulla base di biscotto precedentemente preparata e infornate a 180° per 40 minuti.

Foto | zingyyellow…!

Riproduzione riservata © 2022 - GB

ultimo aggiornamento: 24-06-2014