I fiori di zucca al forno vegan, ecco la ricetta facile

I fiori di zucca al forno vegan, ecco come preparare un secondo piatto estivo perfetto non solo per i vegani

E' inutile girarci intorno, per me il miglior modo di cucinare i fiori di zucca consiste nel farli ripieni. Ora, considerato il fatto che le più comuni ed apprezzate ricette a riguardo siano caratterizzate dall'utilizzo di formaggi filanti, acciughe o ancora speck, viene da se che non si tratti di prepazioni adatte a chi segua un'alimentazione di tipo vegan. Come ovviare alla situazione? Nessun problema, scegliendo una farcitura adatta ma che risulti saporita.
I fiori di zucca al forno vegan, ecco la ricetta facile

In questo caso patate e funghi, per un ripieno cremoso impreziosito dall'aggiunta di abbondante prezzemolo fresco tritato, seguendo la ricetta che ho trovato quì. Altre ricette vegan che vi consiglio sono quella delle carote al forno e dei pomodori ripieni.

Ingredienti

10 fiori di zucca
3 patate
2 cucchiai di funghi porcini secchi
prezzemolo fresco qb
olio extra vergine di oliva
sale e pepe
noce moscata qb
farina qb


Preparazione


Pulire delicatamente i fiori di zucca eliminando il pistillo all'interno. Sciacquarli e asciugarli delicatamente. Nel frattempo mettere a mollo in acqua fresca i funghi. Lessare le patate in acqua bollente salata e passarle ancora calde con lo schiacciapatate. Unire i funghi strizzati e tritati e regolare di sale e pepe unendo anche la noce moscata ed il prezzemolo tritato. Farcire i fiori con il composto ottenuto quindi porre i fiori di zucca in una teglia da forno unta di olio. Irrorarli anche in superficie con abbondate olio, quindi cuocerli per circa 15-20 minuti a 180 °C.

Foto | ccharmon

  • shares
  • Mail