Come preparare il gelato ai lamponi con la ricetta facile

Il gelato ai lamponi: dolce estivo assolutamente imperdibile, da preparare con questa ricetta semplice

Nonostante non sia un'appassionata di gelati alla frutta (preferisco quelli alle creme varie, cioccolato, gianduia...) faccio decisamente un'eccezione per il gelato ai lamponi. Tra i frutti di bosco probabilmente sono i miei preferiti, insieme ai mirtilli, che peraltro potrebbero essere uniti a questa preparazione. Considerando che ogni occasione sia buona per gustare un goloso e fresco gelato e che, quello che sto per proporvi, sia anche di facile esecuzione, credo proprio che non ci sia motivo alcuno per non cimentarsi.
Come preparare il gelato ai lamponi con la ricetta facile

Si tratta di un gelato ricco (con tanto di panna e di uova), cremoso, che non si fa mancare nulla insomma, particolarmente appagante tanto che consiglio di gustarlo da solo, o al massimo insieme a della frutta fresca tagliata a dadini. La ricetta proviene da quì, mentre altre che vi consiglio a proposito sono quella del gelato al cioccolato e quella al limone.

Ingredienti

250 gr di polpa di lamponi passata al setaccio
150 gr di zucchero semolato
2 uova
250 gr di latte
250 gr di panna
scorza di un limone


Preparazione


Frullare la panna e la polpa di lamponi in una ciotola dai bordi alti fino ad ottenere un composto omogeneo. In una ciotola a parte montare le uova insieme allo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. Unire i deu composto ed il latte, precedentemente fatto bollire insieme a della scorza di limone, ormai freddo. Trasferire nella gelatiera ed azionarla per circa 25 minuti o per il tempo necessario per fare assumere al gelato una consistenza cremosa.

Foto | stu_spivack

  • shares
  • Mail