La pasta al pesce spada e melanzane da preparare con il Bimby

Un primo piatto estivo di origine siciliana facile e veloce da preparare con il Bimby. Provate la pasta al pesce spada e melanzane

La pasta al pesce spada e melanzane è un tipico ed apprezzato piatto di origine siciliana che unisce i sapori della terra e del mare. Si tratta di un primo frequentemente inserito all'interno del menù della grandi ricorrenze nonostante risulti abbastanza economico e realizzabile, così, anche in occasione del pranzo di tutti i giorni. Si tratta di una pietanza tutto sommato semplice che regala piacevoli sensazioni al palato. Un primo piatto estivo, insomma, assolutamente imperdibile in questo periodo dell'anno.

La pasta al pesce spada e melanzane da preparare con il Bimby

Preparare la pasta al pesce spada e melanzane in casa con il Bimby risulta ancora più semplice. Il robot multifunzione più famoso che ci sia contribuisce a rendere meno gravose molte fasi della realizzazione. Ecco la ricetta, proveniente da quì, mentre altri piatti che vi consiglio a riguardo sono la pasta al pesce spada e menta e la pasta con alici e mollica di pane alla catanese.

Ingredienti


1 melanzana grande
250 gr di pesce spada
prezzemolo fresco
2 spicchi di aglio
30 gr di olio evo
1 scalogno
sale qb
1 pezzetto di peperoncino secco
100 gr di vino bianco secco
150 gr di pomodoro a dadini
1 lt di acqua
320 gr di pasta corta o spaghetti

Preparazione

Lavare la melanzana, tagliarla a dadini, salarla e metterla in uno scolapasta a spurgare per circa 30 minuti, quindi nel frattempo lavare il pesce spada e pulirlo bene. Eliminare la pelle e tagliarlo a dadini. Tritare il prezzemolo insieme ad uno spicchio di aglio all'interno del boccale: 5 secondi a velocità 7. Metterlo da parte e tritate lo scalogno insieme all'altro spicchio di aglio: 3 secondi a velocità 7. Unire l'olio e fare insaporire per 3 minuti 100° antiorario velocità soft. A questo punto aggiungere anche i dadini di melanzana precedentemente lavati e strizzati e cuocere per 10 minuti a temperatura varoma antiorario velocità soft. Aggiungere il pesce spada, regolare di sale ed unire anche il peperoncino: cuocere 5 minuti a 100° antiorario velocità soft. Unire il vino e fare sfumare per 3 minuti a temperatura varoma antiorario velocità soft. Unire anche il pomodoro e del prezzemolo tritato e cuocere 10 minuti 100° antiorario velocità soft. Prelevare il sugo e tenerlo da parte, quindi cuocere la pasta versando all'interno del boccale l’acqua e portandola a bollore 7 minuti a 100° velocità 1. Cuocere la pasta per il tempo necessario a 100° velocità 1, scolarla e condirla con il sugo.

Foto | Elvira-Ciboulette

  • shares
  • Mail