Il nasello al forno gratinato per un secondo sfizioso

Ecco come preparare il nasello al forno gratinato, secondo semplice ma accattivante per una cena gustosa

Questa è una di quelle ricette alle quali ricorrere quando non si abbiano molte idee per la cena ma si abbia voglia di qualcosa di leggero, si, ma anche sfizioso. Il nasello al forno gratinato risponde ad entrambe le esigenze, si prepara molto facilmente e con ingredienti facilmente reperibili in casa. Ottimo anche per i bambini può essere accompagnato da un contorno di patate fritte o al forno.

Il nasello al forno gratinato per un secondo sfizioso

Il suo punto di forrza, come accade per tutte le preparazioni di questo tipo, sta nella gratinatura croccante che va a formarsi in superficie dopo la cottura, ecco perchè vi consiglio di non tirarlo fuori dal forno fino a che non si sarà dorata a dovere. Altre ricette che vi consiglio da realizzare con il nasello sono quello al forno con le patate e quello alla livornese con la ricetta originale.

Ingredienti

4-5 filetti di nasello
una decina di pomodorini
olio di oliva qb
1 spicchio di aglio
prezzemolo fresco tritato
pangrattato qb
parmigiano grattugiato qb
sale e pepe

Preparazione

Preparare il necessario per la gratinatura: mescolare in una ciotola il prezzemolo tritato, l'aglio tritato, il pangrattato, il parmigiano, il sale ed il pepe, quindi mescolare bene unendo poco olio. Adesso disporre i filetti di nasello in una teglia rivestita di carta forno, cospargerli con il composto, cercando di pressare leggeremente. Ungere con un filo di olio ed unire nella teglia anche i pomodorini tagliati a metà, salarli e condirli con un filo di olio. Cuocere in forno caldo a 180 °C per circa 20-25 minuti.

Foto | Julian Schroeder

  • shares
  • Mail