Il melone con gamberetti per un antipasto sfizioso

Ecco un'idea semplice ed economica per preparare un antipasto estivo sfizioso e diverso dal solito: il melone con gamberetti

Avete organizzato una cenetta estiva con i vostri amici e vorreste proporre loro un menù particolarmente sfizioso? Perchè non iniziare con un buon antipasto, fresco e leggero? Il melone con gamberetti si presta all'occasione rispondendo ad entrambe le esigenze. Si tratta di una pietanza particolare da realizzare con pochi ingredienti, ma che una volta portata in tavola non fa altro che catalizzare su di se l'attenzione.

Il melone con gamberetti per un antipasto sfizioso

Potremmo definire il melone con gamberetti la versione con il pesce del classico, e forse ormai un po' troppo inflazionato, antipasto con il prosciutto crudo. Risulta sicuramente più adatto ad una ricorrenza formale in occasione della quale si voglia fare bella figura con poco sforzo e poco dispendio economico. Una possibile proposta per la presentazione consiste nel servire la preparazione all'interno di ciotoline monoporzione rivestite con delle foglie di lattuga. Provate anche l'avocado con gamberetti e salsa rosa e l'antipasto di zucchine a gamberetti.

Ingredienti


500 gr di gamberetti
1 melone
qualche foglia di menta
tabasco qb
olio extra vergine di oliva
sale e pepe


Preparazione

Lessare i gamberetti in acqua bollente salata, quindi prelevarli e sgusciarli. Metterli a raffreddare. Adesso tagliare il melone e ricavarne la polpa, tagliarla a cubetti e trasferirla in una ciotola. Unire i gamberetti ormai freddi ed insaporire bene con le foglie di menta, l'olio di oliva, il sale, il pepe e qualche goccia di tabasco. Mescolare bene, fare riposare per 30 minuti all'interno del frigo, quindi servire.

Foto | Frédéric BISSON

  • shares
  • Mail