La crostata ai fichi d'india con la ricetta del dolce insolito

Le crostate sono buonissime e si possono preparare in mille modi diversi, ecco la ricetta della crostata ai fichi d'india


La crostata ai fichi d'india è un dolce estivo e delizioso che potete preparare in casa a partire dalla fine del mese, quando i fichi d’india saranno di ottima qualità e, soprattutto, di stagione. La crostata ai fichi si può fare in due modi: si può utilizzare una marmellata ai fichi d’india o una composta di frutta e cuocere tutto in forno oppure preparare una base e poi farcirla a freddo con la crema pasticcera e i fichi d’india freschi. Noi oggi seguiremo la seconda opzione, è estate ed è bene gustare la frutta di stagione fresca e senza cotture o altri ingredienti.

Ingredienti


1 dose di pasta frolla
1 dose di crema pasticcera classica
1 kg di fichi d’india
70 gr di mandorle a lamelle
2 cucchiai di zucchero di canna
Zucchero a velo

Preparazione


crostata indi

Preparate la crema pasticcera seguendo la nostra ricetta di base, poi mettetela in una ciotola, copritela a contatto con la pellicola e fatela raffreddare per almeno un’oretta. Nel frattempo preparate la pasta frolla, potete usarne una classica e nell’impasto aggiungete 50 gr di mandorle tostate tritate in modo da rendere la frolla più croccante, ma potete anche usare una base di pasta frolla al cacao. In base alle vostre esigenze potete preparare una frolla gluten free o integrale, senza latte oppure usare un rotolo di pasta sfoglia pronta! Preparate l’impasto e poi fatelo riposare in frigo per mezz’oretta, stendetelo allo spessore di circa mezzo centimetro e fate un disco delle dimensione della vostra teglia.

Imburrate e infarinate uno stampo per crostate e mettete sopra il disco di frolla. Bucherellate il fondo e poi poggiate sopra un foglio di carta da forno, mettete sopra dei legumi secchi e cuocete la vostra base in forno a 180°C per 20 – 25 minuti.

crostata (2)

Fate raffreddare la base di frolla in una gratella e nel frattempo dedicatevi ai fichi. Per pulire i fichi dovete mettervi su un tagliere, metterli in posizione orizzontale e infilzarli con una forchetta, con un coltello tagliate le due estremità, praticate un taglio, solleva telo e poi rotolate il fico in modo da eliminare la buccia. Potete usare i guanti per proteggervi dalle spine oppure lavarli in acqua, io uso forchetta e coltello e mi trovo bene, ma ognuno ha il proprio metodo.

In una padella antiaderente caramellate velocemente le mandorle con lo zucchero di canna e poi mettetele sulla carta da forno e fatele raffreddare. Mettete la crema nella base di frolla, disponete sopra i fichi tagliati a spicchi, aggiungete le mandorle e poi, prima di servire, completate con un po’ di zucchero a velo.

Foto | da Flickr di veganfeast e Yu+Mi

  • shares
  • Mail