La pasta alla zucca e speck con la ricetta per il Bimby

Un primo piatto autunnale semplice ma gustoso: provate la pasta alla zucca e speck con la ricetta per il Bimby

Tra i primi piatti da preparare con la zucca quello che sto per proporvi è probabilmente il mio preferito. La pasta alla zucca e speck si basa su un connubio di sapori a mio parere insuperabile: l'incontro tra la delicatezza della zucca e la sapidità inconfondibile dello speck. La ricettache si prepara con il Bimby e che proviene da quì, da vita ad un primo tutto sommato semplice, ma di grande gusto, e l'utilizzo della fontina non fa altro che aumentarne la sfiziosità.

La pasta alla zucca e speck con la ricetta per il Bimby

La pasta alla zucca e speck va cotta e mangiata, ma nulla vieta di trasferirla in una teglia, magari insaporendo il tutto con poca besciamella ed una valanaga di parmigiano grattugiato in superficie, per ottenere una pasta al forno degna del pranzo della domenica. Provate anche la pasta con zucca e salsiccia al forno e la pasta zucca e gamberetti.


Ingredienti


320 gr di pasta corta
100 gr fontina
300 gr di zucca mondata
50 gr olio oliva extravergine
150 gr di speck a bastoncino sottile
600 gr acqua
1 cucchiaino + 1 pizzico di sale

Preparazione

Tritare la fontina: inserirla nel boccale ed azionare per 5 secondi a velocità 10. Trasferirla in una ciotola e tenerla da parte. Adesso senza lavare il boccale inserire la zucca a pezzi. Tritare per 10 secondi a velocità 5. Unire l'olio, il sale ed il pepe e cuocere per 5 minuti a 100° velocità 1. Nel frattempo affettare lo speck a bastoncini. Unire l'acqua, il sale e portare a bollore: 5 minuti a 100° velocità soft antiorario. Adesso buttare la pasta e cuocere per il tempo riportato sulla confezione a 100° velocità soft antiorario. Ad un paio di minuti da fine cottura unire lo speck direttamente dal foro del coperchio. Versare il tutto in una pirofila unendo anche la fontina quindi mescolare bene e fare riposare per qualche minuto. Servire.

Foto | Maurizio

  • shares
  • Mail