La minestra di fagioli borlotti con la ricetta facile

Cosa c'è di più appagante di minestra di fagioli borlotti per cena? Ecco la ricetta semplice per prepararla

Tra le zuppe di legumi la minestra di fagioli ha, a mio parere, quel qualcosa in più che la rende adatta ad un'appagante cena autunnale. Pensate di rientrare in casa all'ultimo minuto e di ritrovare in tavola, fumante, una ciotola piena di minestra completata con un filo di olio, del rosmarino tritato e qualche scaglia di parmigiano unitamente a del pane toscano tostato. Che ve ne pare? Uno di quei piatti capaci di rimettere al mondo, e pensare che provenga dalla cucina povera.

In realtà credo che proprio questa sua semplicità, fatta di pochi ingredienti ma di qualità, rappresenti il suo punto di forza. A questo proposito vi consiglio anche la zuppa di patate e fagioli e quella di castagne e fagioli.

Ingredienti

400 gr di fagioli borlotti secchi
1 cipolla
1 carota
1 spicchio di aglio
1 costa di sedano
2 cucchiai di concentrato di pomodoro
rosmarino e salvia qb
olio extra vergine di oliva
sale e pepe

Preparazione


La sera precedente mettere a mollo in acqua fredda i fagioli. Il giorno successivo sciacquarli accuratamente quindi cuocerli in abbondante acqua bollente salata per il tempo necessario affinchè risultino morbidi ma non troppo, completaranno la loro cottura successivamente. Adesso tritare la cipolla, il sedano e la carota e fare appassire il tutto in una pentola grande insieme a dell'olio di oliva. Unire quindi i fagioli insieme ad uno spicchio di aglio, ad un rametto di rosmarino, alla salvia e al concentrato di pomodoro e coprire con il brodo di cottura degli stessi. Regolare di sale e pepe e continuare la cottura per 15 minuti circa, quindi spegnere la fiamma e fare riposare.

Foto | stu_spivack

  • shares
  • Mail