La ricetta di Halloween per il cervello di gelatina

Ecco la ricetta semplicissima per realizzare in casa il cervello di gelatina da servire ad Halloeween

Cosa c'è di più disgustoso che ritrovarsi davanti un cervello da mangiare? Direi ben poco, ma superata la diffidenza iniziale e dopo aver trovato il coraggio di prelevarne una piccola quantità con l'aiuto di un cucchiaino vi renderete conto di quanto non sia poi così male, specie una volta appurato il fatto che si tratti di una golosa gelatina. Il cervello di gelatina è solo una delle tante ricette di Halloween che è possibile prepararare per stupire i piccoli ospiti che busseranno alla vostra porta la notte del 31 ottobre.

La ricetta di Halloween per il cervello di gelatina

Prepararlo in casa non è difficile, io ho scelto la ricetta della gelatina di fragole ma potreste optare per quella di frutti di bosco o di melograna, per ottenere un colore che viri al rosso, insomma. Fondamentale, però, sarà l'utilizzo dello stampo apposito che dovreste reperire facilmente presso i negozi specializzati o anche on-line con molta più facilità: siete ancora in tempo per ordinarlo! Provate anche le tombe dolci di Halloween e la zuppa di occhi.


Ingredienti

1/2 kg di fragole
200 gr zucchero
20 gr colla di pesce
300 ml di acqua
il succo di un limone

Preparazione

Frullare le fragole quindi filtrare il loro succo e tenerlo da parte. Adesso preparare uno sciroppo facendo scaldare in un pentolino l'acqua insieme allo zucchero ed al succo di limone. Una volta caldi unire la gelatina precedentemente ammollata in acqua fredda per 10 minuti e strizzata facendola sciogliere, quindi aggiungere per ultimo il succo delle fragole. Fare bollire per quache minuto e spegnere la fiamma. Fare raffreddare a temperatura ambiente e successivamente trasferire nello stampo di silicone a forma di cervello. Porre in frigo per almeno 6 ore quindi prelevare dallo stampo e servire.

Foto | Cory Doctorow

  • shares
  • Mail