Come fare la torta a forma di zucca con la pasta di zucchero

Per la notte delle streghe spaventate tutti con la torta a forma di zucca con la pasta di zucchero

Halloween si avvicina e se quest’anno avete proprio voglia di esagerare e stupire i vostri amici (o i vostri figli) dovete imparare assieme a noi questa torta a forma di zucca con la pasta di zucchero, come quella nella foto o, meglio ancora, come quella nel video. Non preoccupatevi: è più semplice di quanto pensiate, solo ci vuole un po’ di tempo e un po’ di calma. Per la base utilizzeremo la torta madeira, che come sapete è una torta simile al pan di Spagna ma molto più soffice e meno friabile, quindi adatta ad essere ‘incollata’ con le decorazioni più spaventose che riusciremo a realizzare.

tortazuccapastazucchero

Ingredienti



    Per la torta madeira:
    1 stampo in silicone apribile a forma di zucca oppure 1 stampo da budino
    500 g di farina setacciata
    1 cucchiaio di lievito per dolci
    400 g di burro morbido
    400 g di zucchero
    7 uova
    10 ml di succo di limone e la buccia grattugiata
    Per la copertura:
    1 foglio di carta da forno
    1 mattarello
    1 stampo a espulsione a forma di foglia
    pasta di zucchero q.b.
    colorante alimentare in gel arancione
    colorante alimentare in gel nero
    colorante alimentare in gel verde
    zucchero colorato verde chiaro e verde scuro
    zucchero a velo

Preparazione


Lavorate il burro con lo zucchero aiutandovi con la frusta elettrica fino a ottenere una crema; quindi unite il succo e la scorza di limone, poi la farina e le uova una alla volta. Amalgamate il tutto con la frusta e lavorate il composto finché non sarà bello morbido.

Con l’impasto riempite lo stampo a forma di zucca (o l’alternativa prescelta) e infornate a 160° per un’ora circa e poi a 170° per 15 minuti.

Mentre si raffredda, aggiungete alla pasta di zucchero che avrete preparato in precedenza secondo la vostra ricetta di fiducia (oppure seguendo la nostra ricetta a base di burro che troverete qui) un po’ di colorante e lavoratela fino a che non avrà assunto un uniforme colore arancione, quindi stendetela con il mattarello.

Spalmate la torta con la crema di burro che serve da ‘collante’ per la pasta di zucchero e applicatela sopra delicatamente facendola aderire bene con le mani, quindi con un coltellino tagliate la pasta in eccesso e con il manico pronunciate gli avvallamenti naturali della zucca per renderla più credibile.

Ora lavorate altra pasta da zucchero con il colorante nero, stendetela e ricavate diversi cerchi che applicherete sulla torta a forma di zucca. A questo punto colorate altra pasta di zucchero con il verde, stendetela e aiutandovi con lo stampo ritagliate 3-4 foglie e arrotolate quella che vi rimane per formare il picciolo e i ‘riccioletti’.

Cospargete il vassoio da portata della torta con gli zuccheri colorati della due tonalità di verde mischiandoli per formare il prato, quindi applicate le foglie, il picciolo e i riccioli in parte sulla zucca, in parte sul piatto, seguendo la vostra fantasia. Arricchite la decorazione con i topolini in plastica e servite.

Foto | Daniel Siddle

  • shares
  • Mail