Gli involtini di carne al sugo da fare con la ricetta facile

Un secondo della tradizione: gli involtini di carne al sugo

A Roma sono uno dei secondi tradizionali, tanto che gli involtini al sugo qui si chiamano involtini alla romana, ma al di là delle ricette originali o meno, vero è che sono buonissimi qualunque cosa ci mettiate dento, che sia formaggio, verdure o perfino altra carne. Oggi li prepariamo con pancetta e pecorino, quindi belli sostanziosi, e con fettine di manzo: mi raccomando di scegliere le fettine di fesa che risulteranno particolarmente tenere e magre.

involtinisugo

Ingredienti



    600 g di polpa di manzo affettata
    120 g di pecorino
    250 g di passata di pomodoro
    20 g di prezzemolo
    80 g di pancetta tesa
    5 spicchi d’aglio
    2 cucchiai d’olio
    sale e pepe

Preparazione


Tagliate il pecorino e la pancetta a bastoncini, mentre mondate e lavate il prezzemolo, sbucciate l’aglio e lo tritate. Intanto battete le fettine di carne con il batticarne, salatele e pepatele, quindi distribuite su ognuna un po’ del trito e qualche bastoncino di pecorino e di pancetta, quindi arrotolate su se stessi, tagliateli a tronchetti da 3-4 cm e legateli con lo spago.

Rosolate gli involtini in una casseruola con l’olio, aggiustate di sale, quindi versate la passata di pomodoro e continuate la cottura a fuoco basso per circa mezz’ora, quindi servite caldissimi, magari eliminando lo spago.

Foto | loloieg

  • shares
  • Mail